venerdì 28 febbraio 2014

Codice sconto Mondial Allianz Global Assistance per il mese di Marzo


Codice sconto del 10% per tutti i prodotti Mondial Allianz Global Assistance per il mese di Marzo


sabato 1 febbraio 2014

Codice sconto Mondial Allianz Global Assistance per il mese di Febbraio

Codice sconto del 10% per tutti i prodotti Mondial Allianz Global Assistance per il mese di Febbraio

martedì 7 gennaio 2014

codice sconto Mondial Allianz Global Assistance

Codice sconto del 10% per tutti i prodotti Mondial Allianz Global Assistance per il mese di Gennaio


martedì 2 luglio 2013

codice sconto Mondial Allianz Global Assistance

Codice sconto del 10% per tutti i prodotti Mondial Allianz Global Assistance per il mese di luglio

sabato 1 giugno 2013

codice sconto Mondial Allianz Global Assistance

Codice sconto del 10% per tutti i prodotti Mondial Allianz Global Assistance per il mese di giugno

lunedì 29 aprile 2013

codice sconto Mondial Allianz Global Assistance

Codice sconto del 10% per tutti i prodotti Mondial Allianz Global Assistance per il mese di maggio










martedì 12 febbraio 2013

codice sconto Mondial Allianz Global Assistance

Codice sconto del 10% per tutti i prodotti Mondial Allianz Global Assistance per il mese di aprile


usa4you-apr




venerdì 5 settembre 2008

San Francisco Airport to Turin

25 agosto
Ed eccoci purtroppo al termine dell’avventura americana.
Ultima sistemata dei bagagli che oramai necessiterranno di una sostituzione ed effettuato l’ultimo check-out alberghiero ci si reca verso l’aeroporto

Solita prassi dei controlli per il check-in e via verso il ritorno con la speranza di poter al più presto ripetere un’ edizione del genere verso altre destinazioni e, perché no magari nuovamente in terra americana.

See you soon…..

Sequoia Park

24 agosto

Iniziamo la giornata all’insegna dell’esplorazione di questo meraviglioso parco della sequoia costituito da alberi millenari e giganteschi.
Grazie alla nostra organizzazione preventiva sino nei minimi particolari, ma grazie soprattutto alla presenza dei Ranger che con il loro ausilio siamo stati in grado di percepire in tempo zero come sfruttare al meglio ogni situazione ci troviamo ad un certo punto in una situazione senza precedenti.
Vediamo difronte a noi l’attraversamento della strada da parte di un ORSO!!!

It’s incredible!!


Pazzesco, pensate ….qualcuno di noi4 (Mr.Giacomo) ha avuto anche il coraggio di fingere l’arrivo della mamma Orso…..da paura……
Dopo aver assistito alla comparsa di un Orso, proseguiamo all’interno del parco passando attraverso il cosiddetto Tunnel Log…
…per poi puntare verso la cima del parco imbattendoci in un breve trail….ed ammirare l’ennesimo spettacolare panorama naturalistico di terra Americana.

In questa postazione però mettiamo particolare attenzione alle condizioni meteorologiche visto gli innumerevoli cartelli di pericolo per caduta fulmini.
E andiamo poi a visitare la sequoia più famosa del parco : Il General Sherman

Ultimata la visita del parco Sequoia si riparte in direzione dell’ultima tappa del nostro viaggio on the road e precisamente verso il Best Western situato nei pressi dell’aeroporto di San Francisco.Non senza prima eseguire un ultima deviazione e cioè quella di fare visita alla zona in cui sono collocate le maggiori aziende informatiche mondiali tra cui la famosissima sede di Google
La location farebbe invidia a tutti gli impiegati del mondo, struttura efficientissima dotata di tutti i confort: bar, camere, palestra, dehor ed addirittura un campo da beach volley!!!

Terminata questa breve sosta si riparte per San Francisco (oramai vicina) per poter anche riconsegnare la nostra mitica Impala (alla compagnia Hertz) che per circa 20 giorni ci ha accompagnato in questa fantastica avventura della west coast 08 on the road

Los Angeles-S.Monica-Calico Ghost town

23 agosto

Terminata la vista Hollywoodiana si riparte passando a salutare il famoso locale Whisky a go go,



in cui Jim Morrison con il suo complesso TheDoors aveva suonato attuando una delle sue performance più stravaganti della storia.
Costeggiamo la Beverly Hills…



…e sostiamo lungo le spiagge di Santa Monica



Riprendendo il tragitto ci ributtiamo nella Route66…



…con direzione per Calico la famosa ghost town -città fantasma-




Terminata la visita alla Ghost Town molto interessante e piena di gadgets ci apprestiamo a proseguire il nostro tabellino di marcia

dirigendoci verso il Sequoia Park.

Universal Studios Hollywood

22 agosto

Ok ragazzi!!! Oggi per noi4 si prospetterà una giornata spettacolare all’insegna del divertimento.
Questa è una tappa fondamentale del nostro on the road perché verremo messi fisicamente a dura prova.



L’inizio di questa giornata è di quelle con l’adrelina a 1000 perché 2 componenti di noi4 (mesi or sono) avevano ,contestualmente con la prenotazione per gli universal ,usufruito di una promozione per poter avere la possibilità di percepire l’ebrezza di fare un “volo” della durata di un minuto.
Con l’assistenza del nostro mitico “Mr.Rock”




ci siamo “lanciati” in un’esperienza spettacolare: I flyHollywood




Ragazzi…ve la consigliamo!!!
Terminata questa spettacolare prova, noi4 ci dirigiamo all’ingresso degli universal studios che con i nostri tickets (acquistati on line nei mesi scorsi) passiamo per la corsia preferenziale dove non si fa coda…ebbene si….se eseguite l’acquisto con l’opzione Front of line ….qui ragazzi non si fa quasi per niente coda.
Assolutamente da adottare…costa di più ma ne vale la pena!
Il tempo a disposizione è poco, il posto è affollatissimo quindi a voi le opportune considerazioni. Prima di accedere alle varie attrazioni, però, decidiamo subito di andare a fare il tour all’interno degli stand in cui sono stati girati i film




e dove si trovano alcune location dei film girati in passato.




Al termine del tour ci dedichiamo totalmente alle attrazioni: Simpson, Sreck, Jurassic Park, La Mummia ed altri tutti molto belli ma soprattutto adrenalinici.




Giornata a dura prova di forza.

San Diego-Disneyland-L.A.-Hollywood

21 agosto
Ricomposti nuovamente i bagagli si riparte per altra destinazione, quella di Los Angeles e precisamente Hollywood passando, però, da Disneyland (è sulla strada)



per dire almeno che abbiamo potuto scattare le foto di rito davanti a questo mega posto di divertimenti...noi4 poi troveremo altro modo di poter assaporare emozioni del genere.
Prima di arrivare alla tappa prevista decidiamo di fare subito fermata in una delle spiagge nei dintorni di San Diego, attraversando Pacific Beach e Mission Beach,
sostiamo (grazie alla dritta di una coppia di ragazzi di Milano) in una spiaggia non facilmente accessibile ma di particolare attrazione per i surfisti e di coloro che si avventurano con il deltaplano ma anche tappa consigliata per chi in spiaggia ama stare completamente“libero” con la natura…

Ed eccoci ad Hollywood…



Trovato il Motel6 dove soggiorneremo posiamo i bagagli e subito via verso la walk of fame alla ricerca delle star…

…e alla visita della famosa piazza al Teatro Cinese in cui sono deposte le impronte dei personaggi più famosi ad Hollywood..





…ed al famoso Kodak Theatre dove vengono ogni anno consegnati i famosissimi Premi Oscar..

Eccolo, l’ingresso al teatro dove centinaia di attori e attrici hanno attraversato per assistere e/o per ricevere il premio Oscar….da non crederci ragazzi!!!...(sembra l'ingresso di un market!!)

Proseguendo la visita in Hollywood si incomincia a percepisce un’atmosfera di una mancanza di serenità, anzi, con il calar del sole la zona assume un aspetto non molto gradevole.
Comunque sia il fascino Hollywoodiano è spettacolare.
Troviamo anche il punto in cui sono deposte le impronte dei miti del Rock.

Dopo una camminata veramente esagerata nel cuore della notte ritorniamo alla base logistica.